FANDOM


Gray Fullbuster (フル バスター グレイ Furubasutā Gurei) è un personaggio immaginario e uno dei protagonisti del manga e anime Fairy Tail, creato da Hiro Mashima.

Il personaggio

Aspetto

Gray possiede un corpo magro ma muscoloso, i suoi occhi sono di blu scuro e i capelli di colore nero anche se nell'anime li rappresentano di colore blu. Possiede il tatuaggio di Fairy Tail sul petto a destra. Dopo la saga di Garuna Island possiede una cicatrice sulla fronte e inoltre possiede una cicatrice a forma di croce sul basso ventre. Gray è quasi sempre a torso nudo.

Caratteristiche e personalità

Gray ha una personalità calma e pacata ma in battaglia si dimostra molto abile e tira fuori una grinta spaventosa. È il rivale/amico di Natsu, i due tendono spesso a bisticciare anche se tra loro esiste una profonda amicizia e lealtà. In passato temerario ma col passare degli anni è diventato più cauto. Ha completa fiducia nei suoi compagni e nelle proprie capacità, anche se non quanto Natsu (lui ad esempio è molto intimorito da Elsa e non osa sfidarla). Il suo atteggiamento sprezzante ha colpito al cuore la bella Lluvia della gilda Phantom Lord, motivo per il quale decide di entrare a far parte di Fairy Tail nel momento in cui la sua gilda viene sciolta dal Concilio.

Ha la stranissima abitudine di spogliarsi sempre, indipendentemente da quanta gente ci sia, sin da bambino, ritrovandosi sempre in mutande o, a volte, addirittura nudo. Questa abitudine è una conseguenza diretta degli allenamenti di Ur, la sua maestra che, per abituarlo al freddo alla magia del ghiaccio, faceva allenare lui e Lyon in mutande sulla neve tutto il tempo. Gray si spoglia con una tale velocità e una tale naturalezza da non rendersene nemmeno conto finché non sono i presenti a farglielo notare, anche perché, essendo abituato a temperature gelide, non sente mai freddo. Hiro Mashima ha dichiarato che per questa caratteristica si è ispirato a se stesso perché anche lui, da giovane, aveva l'abitudine di togliersi gran parte dei vestiti molto spesso.

Storia

Infanzia

I genitori di Gray furono uccisi dal Demone Deliora quando il ragazzo era ancora molto giovane. Rimasto orfano e solo a mondo, Gray venne preso come discepolo dalla maga del ghiaccio Ur, che gli insegnò la sua magia. Insieme a Gray, come allievo di Ur, c'era Leon, un bambino che già qualche tempo prima era andato da Ur, credendola la migliore maga esistente, e l'aveva supplicata di insegnargli i suoi segreti, così da poter diventare il più forte e, un giorno, realizzare il suo sogno di riuscire a sconfiggere la sua stessa maestra.

Gray si impegnò al massimo per riuscire ad apprendere il più in fretta possibile e nel miglior modo tutte le tecniche impartitagli da Ur, anche se continuava a credere che quelle magie non fossero abbastanza potenti per consentirgli di sconfiggere Deliora, e non manca di ricordarlo alla sua maestra, la quale ogni volta si rifiuta di insegnargli incantesimi più forti. Un giorno Gray venne a conoscenza del fatto che Deliora in quel momento stava devastando un villaggio vicino a dove si trovava lui, e senza esitare partì per andarlo a combattere, ignorando le parole di Ur, che gli ricordarono che lui non era ancora abbastanza forte per sconfiggerlo. Infatti, venne messo fuori gioco con facilità dal demone, ed a salvarlo fu Ur, che gli disse che se la sconfitta di quel mostro avrebbe cacciato da lui le tenebre, allora lei sarebbe stata felice di battersi per quella causa, e per proteggere lui e Leon, anch'esso in mezzo al campo di battaglia privo di sensi. Ur si batte con tutte le sue forze, ma è consapevole che Deliora non può essere sconfitto, e si appresta ad imprigionarlo con la magia Iced Shell, quando Leon si sveglia e, non riuscendo a credere che la sua maestra sia in seria difficoltà, le chiede se lei è realmente la maga più potente del mondo. Dopo che Ur gli svela che esistono maghi molto più forti di lei, Leon perde la ragione alzandosi e preparandosi a combattere il mostro, dicendo che il suo sogno era sempre stato quello di battere Ur, ma che battendo il demone contro cui neanche lei aveva potuto fare niente, l'avrebbe superata di sicuro. Si prepara così ad utilizzare lui stesso il Iced Shell, ma viene bloccato da Ur, che lo completa prima di lui. Poco prima di trasformarsi in ghiaccio Ur dice a Gray che lei avrebbe continuato a vivere, e lo prega di mentire a Leon dicendogli che lei era morta, perché sapeva che altrimenti il ragazzo avrebbe sprecato la sua vita cercando di riportarla alla normalità per sconfiggerla e realizzare il suo sogno.

Membro dei Fairy Tail

Tempo dopo, Gray andò in Occidente perché Ur gli aveva detto che li avrebbe trovato maghi più potenti di lei. Gray arrivò alla gilda Fairy Tail e chiese al maestro Makarov se esisteva una magia in grado di annullare la magia Iced Shell, quest'ultimo gli rispose che avrebbe delle conseguenze tragiche su chi la usa. Gray decise di entrare a far parte della gilda Fairy Tail.

Gray appare per la prima volta quando Natsu presenta Lucy a tutti i membri della Gilda. Gray spaventò Lucy perché si era tolto le mutande senza che si era accorto.

Lullaby

Erza chiede a Natsu, Gray e a Lucy di venire con lei per svolgere una missione importante. Arrivati alla stazione Oshibana, scoprono che è stata presa sotto il controllo della Gilda Oscura chiamata Eisenwald, il loro capo era un mago del vento di nome Erigor che quest'ultimo aveva intenzione di usare la magia Lullaby per uccidere tutti i membri del consiglio. Gray combatte contro uno dei suoi uomini e scopre il loro piano ma intanto, Erigor circondò la stazione con un vento fortissimo che impediva di uscire. I ragazzi risucirono ad uscire grazie allo spirito stellare Virgo di Lucy. Gray, Erza, Lucy prendono in ostaggio uno degli uomini di Erigor e lo portano con loro. Usciti dalla stazione raggiungono Natsu vedendo che egli aveva sconfitto Erigor ma il flauto con la magia Lullaby lo aveva preso l'uomo che avevano preso in ostaggio e si dirigeva verso il luogo del Consiglio. Giunti al consiglio, l'uomo esitò davanti a Makarov di suonare il flauto ma da quest'ultimo uscì un demone gigante. Gray, Erza e Natsu sconfiggono il demone.

Isola di Garuna

Gray per ordine di Makarov doveva riportare alla gilda Natsu e Lucy perché avevano intenzione di svolgere una missione di livello S sull'isola si Garuna. Natsu e Lucy legano Gray e lo portano con loro ma un'onda li fece ribaltare facendoli arrivare sull'isola. Ormai giunti sull'isola, Gray decide di aiutarli. Più tardi scoprono che sotto a delle rovine, c'è il Demone Deliora ancora congelato, Gray racconta chi è Deliora. I ragazzi scoprono che delle persone vogliono risvegliare Deliora e il loro capo è Leon, vecchio amico di Gray e allievo di Ur. I due cominciano a combattere ma Gray viene sconfitto. Gray viene portato al villaggio dell'isola da Natsu e scopre che sull'isola è giunta Erza con il compito di riportali indietro. Più tardi Gray riaffronta Leon e con l'appoggio di Natsu riesce a sconfiggerlo.

Phantom Lord

Gray insieme a Natsu, Erza e Lucy tornano da Garuna Island e trovano la Gilda distrutta dalla gilda Phantom Lord. Successivamente si reca insieme a tutti gli altri alla gilda nemica e inizia a combattere fino a quando Erza ordina la ritirata. Quando Jose, capo della gilda Phantom Lord si reca a Fairy Tail con l'intera struttura, Gray insieme a Elfman entrano nella struttura per cercare di distruggerla. Gray affronta uno dei Four Elements: Juvia. Dopo un duro scontro Gray riesce a sconfiggerla ma inconsciamente l'ha fatta innamorare di lui.

Torre del Paradiso

Gray insieme a Natsu, Lucy, Erza e Happy sono stati invitati al Hotel di lusso offerto da Loki. Insieme passano la giornata, verso sera si dirigono verso il casinò del Hotel, Gray incontra Lluvia, ex-membro di Phantom Lord, successivamente i due vengono attaccati da un individuo ma Gray viene protetto da Lluvia che lo salva. Gray, Lucy, Natsu e Juvia scoprono che Erza e Happy sono stati rapiti e si dirigono alla Torre del Paradiso. I ragazzi riescono ad entrare con un passaggio sott'acqua grazie a Lluvia. Successivamente incontrano Erza e ascoltano la sua storia. Una volta finita la storia, i ragazzi si dividono. Gray sconfigge uno dei seguaci di Jeral che quest'ultimo aveva ingoiato Natsu. Alla fine, Gray scappa insieme ai suoi compagni e osservano da fuori quello che stava accadendo alla torre. Successivamente, Gray, Natsu, Lucy, Erza e Happy tornano alla gilda e vedono che sono riusciti a ricostruirla e inoltre accolgono la nuova maga della gilda: Lluvia e rimangono sconvolti perché insieme a lei è entrato anche Gajil.

Battaglia di Fairy Tail

Gray partecipa alla battaglia di Fairy Tail insieme a tutta la sua gilda. Gray affronta Bixlow, egli si dimostra molto forte e resistente ma alla fine viene sconfitto da quest'ultimo. In seguito, insieme ai suoi compagni, distrugge la Sala del Fulmine creata da Luxus per distruggere la città.

Oracions Sèis

Gray insieme a Natsu, Erza, Lucy viene scelta da Makarov per unirsi ad altri membri di altre gilde per annientare la gilda oscura Oracion Sèis che ha intenzione di liberare la magia Nirvana. Erza si dirige nel luogo di incontro insieme ai suoi amici. I ragazzi incontrano i maghi della gilda Blue Pegasus: Ichiya Vandaley - Kotobuki - Hibiki Lates, Lamia Scale: Leon Vastia (reincontrato sull'isola di Garuna) - Juria Neekis - Shelly Blendy, Cait Shelter: Wendy Marvell accompagnata dalla sua gatta Charlie. Poco dopo vengono attaccati dagli Oracions Sèis e vengono tutti sconfitti. In seguito scoprono che Erza è stata avvelenata e Wendy rapita, Gray insieme agli altri partono alla ricerca dei loro compagni. Gray combatte insieme a Leon un membro degli Oracion Sèis vincendo. In seguito si riunisce con gli altri per cercare un modo per distruggere Nirvana ma viene sconfitto insieme a Natsu e Lucy da Zero, Master degli Oracions Sèis. In seguito si dirige verso uno dei pilastri di Nirvana per distruggerlo. Sconfitti gli Oracions Sèis ritornano a Fairy Tail e Wendy si unisce a loro.

Edolas

Gray come tutti gli altri membri di Fairy Tail vengono trasformati in Lachrima e trasportati nel mondo parallelo Edolas. Grazie a Gajil, Gray e Erza vengono liberati e si recano a soccorrere i loro compagni che stavano per essere catturati. Gray inizia uno scontro contro un generale dell'esercito imperiale: Sugarboy che possiede un'arma in grado di scogliere qualsiasi cosa. Gray lo insegue per prendere la chiavi che impedisce il lancio del cannone con la magia Dragon Slayer prelevata da Natsu e Wendy. Gray riesce a imbrogliare Sugarboy facendogli credere che la chiave era stata distrutta e si reca dai suoi amici. Gray incontra Natsu e Erza che fingono di essere catturati dalla Erza di Edolas per impedire il lancio del cannone ma invano. Gray insieme a Natsu, Wendy, Gajil, Lucy, Happy, Charle e tutti gli Exceed di Extalia cerca di impedire che la Lachrima dove sono imprigionati i loro amici distrugga la capitale degli Exceed. Alla fine riescono nel loro intento e precipitano a terra. Gray insieme a Lucy inizia a combattere contro l'esercito reale, ormai esausti per loro sembrava la fine ma vengono in loro soccorso i membri della Fairy Tail di Edolas, Gray incontra la sua copia e ci combatte insieme. Dopo che Natsu, Wendy, Gajil sconfiggono il Re Faust, Mistgun che si rivela essere il principe di Edolas, decide di far scomparire la magia da Edolas, così Gray, Natsu, Wendy, Erza, Lucy, Gajil, Happy, Charle e tutti gli Exceed vengono trasportati sulla terra e lasciano il mondo di Edolas. Una volta ritornati a casa, scoprono che Lisanna, una loro ex-membra, non era morta due anni prima ma era stata risucchiata nel mondo di Edolas il quale ci visse per due anni finché non venne espulsa anche lei dal mondo parallelo e riportata sulla terra.

Abilità

Ice Make

L'abilità principale di Gray è la magia Ice Make (氷の造形魔法,アイスメイク Aisu Meiku), detta anche Magia della creazione, che permette all'utente di creare il ghiaccio a suo piacimento e dargli forma. Gray ha sviluppato con gli anni la magia Ice Static Make, che gli permette di plasmare il ghiaccio e trasformarlo in oggetti inanimati. Dopo aver liberato la seconda origine grazie ad Ultear perfeziona una forma superiore dell'Ice Make chiamata Ice-Make Unlimited, uno stile di creazione che permette a Gray di generare una serie di armi di ghiaccio ad una velocità pazzesca, tale che il potente Rufus di Sabertooth non è riuscito nemmeno a seguirlo.

Magie

  • Ice Make: Lancia: Gray stende le braccia in avanti creando lunghe lance di ghiaccio che trafiggono il nemico.
  • Ice Make: Super Lancia: Gray crea un'enorme lancia che scaglia contro il nemico.
  • Ice Make: Scudo: Gray crea un grande scudo di ghiaccio, a forma di fiore, di fronte a lui.
  • Ice Make: Martello: Gray crea un grosso martello di ghiaccio che si fionda sul nemico.
  • Ice Make: Iceberg Impact: Gray crea un enorme blocco Iceberg che scaglia contro i nemici.
  • Ice Make: Freccia di Ghiaccio: Gray crea ripetute frecce che si scagliano, con l'ausilio dell'arco, ad alta velocità una dopo l'altra, sui nemici.
  • Ice Make: Ascia da Guerra: Gray crea un'ascia di ghiaccio per i combattimenti corpo a corpo.
  • Ice Make: Excalibur Fredda: Gray crea un enorme spada di ghiaccio molto forte e taglient e, come la precedente, è adatta per gli scontri corpo a corpo.
  • Ice Make: Spada: Gray crea un spada di ghiaccio molto resistente, come se fosse di ghiaccio, per combattere per i combattimenti corpo a corpo.
  • Ice Make: Lame di Ghiaccio: Gray crea due spade curve nelle sue mani e si sposta rapidamente in avanti con un movimento ad X.
  • Ice Geyser: Gray crea degli spuntoni di ghiaccio di fronte a lui che infilzano gli avversari.
  • Ice Make: Prigione: Gray crea una grande gabbia di ghiaccio per intrappolare i nemici.
  • Ice Make: Muro di Ghiaccio: Gray innalza un massiccio muro di ghiaccio che può fermare i suoi avversari.
  • Iced Shell: È un incantesimo proibito di estrema potenza poiché usandola si sacrifica se stessi per poter bloccare definitivamente l'avversari nel ghiaccio.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.