FANDOM


Lluvia Loxar (ジュビア ロクサー Jubia Rokkusaru) è una maga appartenente alla gilda Fairy Tail. In passato è stata un membro del team Element Four della gilda di maghi di Phantom Lord. In seguito allo scioglimento di tale gilda e della vittoria di Fairy Tail nella battaglia tra le due organizzioni, Lluvia si schiera dalla parte dei protagonisti. Il suo successivo ingresso nella gilda è in parte dovuto alla sua infatuazione per uno dei maghi di Fairy Tail e personaggio principale della storia, Gray Fullbuster.

Aspetto

Lluvia è una giovane e bellissima donna di 17 anni con lunghi capelli blu e un fisico attraente, con un seno espansivo e fianchi larghi, come molte altre ragazze di Fairy Tail. Quando è stata introdotta la prima volta i suoi capelli erano elegantemente piegati a tubo sulle spalle, con frangia laterale lunga, e indossava un cappotto autunnale blu marino, degli eleganti stivali nero-marroni con tacco e uno scialle di pelliccia con il Teru Teru Bōzu attaccato, nonché un capello cosacco russo. Spesso porta con sé un piccolo e raffinato ombrello rosa a cuori vittoriano. Dopo che si è unita a Fairy Tail, ha tagliato i suoi lunghi capelli e ha iniziato ad indossare indumenti più sbarazzini. Però, quando sentì che Gray Surge (omologo di Gray su Edolas) aveva una cotta per la sua omologa di Edolas, ricominciò a indossare nuovamente i vecchi vestiti e il vecchio taglio di capelli, ad eccezione del Teru Teru Bozu, il quale ha scambiato per un emblema di Fairy Tail. In seguito cambierà nuovamente taglio di capelli, lasciandoli sciolti e ondulati. Lei chiama questi cambi di stile "versioni". Il marchio di Fairy Tail si trova sulla sua coscia sinistra ed è azzurro indaco.

Nell'ultimo capitolo del manga, ambientato un'anno dopo la guerra contro l'Impero di Alvarez, Lluvia ha guadagnato una enorme cicatrice nel punto in cui si uccise da sola per salvare Gray.

Personalità

Quando è stata introdotta per la prima volta, mostrava sempre un volto impassibile e sembrava la più insensibile e disinteressata di tutti i maghi di Phantom Lord, ma dopo l'ingresso a Fairy Tail sviluppa un atteggiamento molto più socievole e allegro. È perdutamente innamorata e ossessionata da Gray Fullbuster al punto che, quando percepisce che la sua vita è minacciata, Lluvia perde del tutto il suo comportamento calmo ed entra in uno stato emotivo talmente instabile ed allarmante da spaventare perfino individui dal rinnomato carattere forte e talmente autoritario (da risultare di conseguenza prepotente) come Elsa Scarlett. Si preoccupa profondamente di Fairy Tail e di tutti i suoi membri, specie perché è una persona che ci tiene particolarmente ad essere accettata e amata all'interno della gilda considerando la sua infanzia.

In certe occasioni viene spesso mostrato ed enfatizzato come, al di fuori dei suoi tentativi per conquistare Gray, Lluvia sia estremamente pudica per quanto riguarda il suo corpo, infatti non le piace fare la doccia con le altre ragazze. Probabilmente a causa della sua infanzia solitaria, Lluvia tende sempre a riferirsi a sé stessa in terza persona ed è solita ad esclamare spesso la frase "Shin shin to" (suono delle gocce che cadono) a causa della pioggia che era solita portare con sé. Lluvia si è innamorata a prima vista di Gray e, a causa di un malinteso, vede Lucy Heartfilia come una sua rivale, più tardi lei e Lucy sono diventate amiche (anche se Lluvia, quando la vede troppo vicina o in sintonia con il mago del ghiaccio, non perde occasione di rimarcare l'astio nei suoi confronti). Si è unita a Fairy Tail per merito della sua amicizia con Lucy e per la calda atmosfera che vi si respira, oltre che per stare ancor più vicino a Gray. Prima che diventasse una maga rinnomata non si conosce molto della storia di Lluvia, solo che era molto infelice a causa delle persone che la evitavano per via della sua magia della pioggia. Quando si è unita a Fairy Tail si è trasferita Fairy Hills e possiede, come sostiene Lucy, la camera più normale, ma è col passare del manga e dell'anime che inizierà a tappezzarla di foto, gadget e pupazzi di Gray.

Le caratteristiche positive più evidenti della personalità di Lluvia tuttavia rimangono il suo coraggio, la sua notevole forza di volontà e la sorprendente propensione al sacrificarsi per gli altri senza indulgiare ulteriormente, caratteristica mostrata durante la saga di Luxus quando venne obbligata da Fried Justine a scontrarsi contro Kana Alberona, oltre che nella saga di Alvarez quando lei e Gray vengono costretti a combattere fino alla morte di uno dei 2.

Inoltre, dopo aver vissuto con Gray per diversi mesi durante lo scioglimento di Fairy Tail, Lluvia ha acquisito la sua abitudine di spogliarsi quando decide di combattere seriamente.

Storia

Infanzia

Il passato di Lluvia è molto misterioso; si sa solo che è nata nell'anno X767 e, sin da quando era solo una bambina, veniva maltrattata ed evitata dai suoi coetanei, perché ovunque andava portava la pioggia e il sole non splendeva mai, per questo motivo ha cominciato a cucire bambole Teru Teru Bozu, nel tentativo di far cessare la pioggia (tradizione tipica della cultura giapponese) ma gli altri bambini non smettevano di prenderla ancor più in giro. Col passare degli anni Lluvia cresce e sente spesso, a volte anche involontariamente, la gente che si lamenta di questa incessante pioggia sottolineandone la tristezza, facendo sentire la ragazza sempre più depressa. Per un periodo ha avuto una "relazione" con Bora (della gilda Titan Rose) che poi, sempre a causa della pioggia, l'ha lasciata. Alla fine è stata accettata dal master di Phantom Lord, Josè Porla, accorgendosi che era la prima volta che qualcuno l'accettava ed entrò a far parte della gilda..

Phantom Lord

Lluvia divenne in poco tempo un membro degli Element Four, 4 dei maghi elementali più forti di Phantom Lord (pari in pura potenza magica ai maghi di classe S di Fairy Tail), contribuendo enormemente a far salire sempre di più la fama dell'intera. Durante il tempo trascorso a Phantom Lord, divenne inoltre un'amica intima di Gajil Redfox; un'altro mago promettente della gilda grazie alle sue rare e straordinarie capacità di Dragon Slayer.

Agli inizi della guerra tra Phantom Lord e Fairy Tail, Lluvia viene mandata insieme a Sol a rapire Lucy Heartphilia, mettendola facilmente fuori gioco con il suo Water Lock, per poi portarla in uno dei tanti quartier generale. Successivamente, quando Jose decide di attaccare apertamente Fairy Tail, Lluvia si scontra contro Gray Fullbuster e si innamora di lui a prima vista. Durante lo scontro, Lluvia per un equivoco pensa che Lucy e Gray siano innamorati e inizia a combattere in preda alla gelosia e alla furia, mettendo il mago del ghiaccio parecchio in difficoltà. Alla fine viene comunque sconfitta e vede per la prima volta in tutta la sua vita il sole splendente che le illumina il viso. Finita la battaglia contro Fairy Tail e, dopo la chiusura di Phantom Lord da parte del Consiglio della Magia con tutti i suoi membri che si perdono velocemente di vista, Lluvia comincia a seguire di nascosto Gray ovunque vada e a fargli dei regali.

Torre del Paradiso

Natsu, Gray, Lucy ed Elsa ricevono dei biglietti per una vacanza in un Hotel di lusso da parte di Loki e Lluvia decide di seguirli. Un giorno, nel casinò dell'Hotel, Lluvia si fa avanti e parla con Gray spiegandogli che le piacerebbe unirsi alla sua gilda e quest'ultimo le spiega che, per quanto lui potrà metterci una buona parola, la decisione spetta a Master Makarov. Poco dopo, Gray e Lluvia vengono attaccati da un misterioso mago ma quest'ultima protegge in tempo Gray facendolo entrare nel suo corpo acquatico.

Natsu, Gray e Lucy scoprono che Elsa ed Happy sono stati rapiti e condotti alla Torre del Paradiso. Lluvia decide di aiutarli a entrare passando dall'acqua grazie ai suoi utili poteri. Riuscendo ad entrare dentro senza essere notati, iniziano a combattere contro le guardie, mettendole tutte K.O. per poi iniziare a salire. Durante l'incursione incontrano Elsa che si già era liberata mentre Natsu corre a cercare Happy, che rivela che a farla rapire è stato un suo ex-amico di nome Gerard per poi raccontargli la sua storia prima che entrasse a far parte di Fairy Tail, finito il racconto re-incontrano Shimon Mikazuchi (il mago che aveva apparentemente attaccato Gray e Lluvia anche se, come spiegherà quest'ultima che aveva intuito e capito tutto, li ha risparmiati di proposito fingendo di finirli per non dare nell'occhio) che si confermerà dalla loro parte e li aiuterà a fermare Gerard.

Successivamente, nel cercare Natsu ed Happy e fermare Gerard dopo che quest'ultimo rivela che il Consiglio della magia lancierà l'arma nucleare Etherion sulla torre, i ragazzi finiscono per dividersi e Lluvia e Lucy si imbattono in uno dei 3 maghi appartenenti ad una gilda oscura di assassini assoldati personalmente da Gerard, di nome Vidaldus Taka, con cui prontamente iniziano a combattere. Lluvia viene poi controllata dalla magia di quest'ultimo, trasformandosi completamente in una versione più metallara, volgare e disinibita di se stessa (conosciuta come Succubus Lluvia) e viene aizzata dal nemico a combattere ed uccidere Lucy. Tuttavia debolmente Lluvia inizia a riprendere il controllo del suo corpo comunicando a Lucy i suoi pensieri e sentimenti, permettendo a quest'ultima di liberarla completamente invocando Aquarius e unendo il suo Potere Magico con quello della amica-nemica (un fatto che Gerard stesso commenta stupito poiché si tratta della rara capacità dell'Unison Raid; una capacità magica non comune che permette a 2 o più maghi di unire completamente i loro poteri per raggiungere enormi risultati con la magia) per sconfiggere definitvamente il loro nemico. Successivamente lascia la torre insieme a Lucy, Gray e ai vecchi amici di Elsa, addormentandosi in barca. Tuttavia quando l'Etherion viene lanciato sulla torre inondandola completamente e scatenando veri e proprii maremoti che travolgono e distruggono la barca, Lluvia si sveglia in tempo per salvare tutti utilizzando l'incantesimo Water Dome. Dopo che la torre, rimasta ancora in piedi, viene completamente distrutta da Natsu durante lo scontro finale con Gerard, i ragazzi ritornano a riva e Lluvia si divide da loro.

Ingresso nella gilda di Fairy Tail

Lluvia incontra Makarov chiedendogli di poter entrare nella gilda e quest'ultimo, nonostante i trascorsi della ragazza, l'accoglie con calore nella sua famiglia. Lluvia chiede poi a Makarov di convincere anche Gajil a entrare nella gilda, poichè profondamente preoccupata per la sorte di quest'ultimo. Quando il Team Natsu fa ritorno dalla vacanza, Lluvia li accoglie con gioia sfoggiando un nuovo look come segno del fatto che ora è ufficialmente una loro compagna.

Battaglia di Fairy Tail e il Festival Fantasia

Durante il Festival Fantasia, Lluvia si iscrive e partecipa al concorso di bellezza di Fairy Tail insieme ad Elsa, Lucy, Mirajane, Kana, Visca e Levy, per poi venir trasformata in una statua di pietra insieme alle altre dall'enorme potere degli occhi magici di Evergreen. Lluvia ritorna poi normale dopo che Elsa, su cui l'incantesimo è durato poco grazie al suo occhio artificiale che le ha permesso di liberarsi, sconfigge Evergreen e la costringe ad annullare la magia.

Successivamente perlustra la città in cerca di Luxus insieme a Kana, ma finiscono in una delle trappole magiche piazzate da Fried Justine. Le due maghe possono riuscire ad uscirne soltanto nel momento in cui una delle due viene sconfitta. Tuttavia, per evitare lo scontro e farsi accettare come effettivo membro della gilda, Lluvia si sacrifica e tenta di forzare la trappola per farsi mettere fuori combattimento, ricevendo però numerosi danni. Successivamente viene soccorsa da Elfman e Mirajane, la quale sconfigge in duello Fried.

Alla fine della battaglia di Fairy Tail, Lluvia partecipa al Festival Fantasia insieme al resto della gilda e lei e Gray interpretano rispettivamente la regina ed il re del castello di ghiaccio.

Oracion Seis

Lluvia non partecipa alla battaglia contro la gilda oscura Oracion Seis perché è impegnata a svolgere altre missioni insieme a Gajil.

Edolas

Lluvia, insieme agli abitanti di Magnolia e a quasi tutti i membri di Fairy Tail, viene risucchiata dalla magia Anima di Edras e poi viene trasformata in una Lacrima. Successivamente ritorna sana e salva insieme a tutta la città nel mondo di Earthland, non ricordandosi però nulla dell'accaduto.

Isola di Tenroujima

Come ogni anno a Fairy Tail arriva il giorno dell'esame per i Maghi di classe S e vengono scelti dal Mater in persona i candidati che in quell'anno si sono distinti per il loro Potere Magico e per il risultato delle missioni svolte; nell'anno X784 i partecipanti all'esame sono: Natsu Dragonil, Gray Fullbuster, Lluvia Loxar, Elfman Strauss, Kana Alberona, Fried Justine, Levy Mcgarden e il misterioso Mest Gryder. Vengono poi illustrate le opportunità dei candidati di poter scegliere a piacere un compagno non-candidato tra i rimanenti della gilda, il luogo della promozione di rango, che si svolgerà sull'isola di loro proprietà Tenroujima, e, infine, l'intero svolgimento della prima sfida. Lluvia è l'unica, oltre a Kana, a volersi inizialmente ritirare dall'esame in quanto sperava di poter fare da compagna a Gray ma quando quest'ultimo (che nel frattempo aveva stipulato da tempo un'accordo con Loki secondo cui quest'ultimo sarebbe stato il suo compagno in caso fosse stato finalmente selezionato) la sprona a partecipare dando tutto il meglio di sè perché sperava di ri-affrontarla di nuovo, Lluvia accetta la proposta di Lisanna (che ad Edolas era diventata la migliore amica della sua controparte) di essere la sua compagna. Il giorno dell'esame Fried e Bixlow bloccano quasi tutti gli altri gruppi sulla nave per una decina di minuti e, quando la barriera finalmente si infrange, Lluvia e Lisanna raggiungono a nuoto l'isola prendendo la scorciatoria D, che le conduce ad affrontare e a sconfiggere Elsa, quest'ultima però, equipaggiatasi con un set volto ad indebolire la potenza offensiva dei poteri acquatici di Lluvia, riesce a sconfiggerle facilmente squalificandole.

Le 3 poi si ritrovano con Mirajane (sconfitta dal fratello e da Evergreen) al campo di riposo intente a preparare da mangiare, costatando che la coppia Fried-Bixlow e Gildarts hanno preferito lasciare subito l'isola dopo la sconfitta e chiedendosi invece che fine avesserò fatto Mest e Wendy. Elsa cosi va a cercarli con Lluvia (che invece sperava di sfruttare la sua squalifica per andare a cercare Gray).

Qualche ora dopo però le 2 si imbattono in Gajil e Levy, entrambi ridotti in condizioni pietose, e 2 membri sconfitti della gilda oscura Grimoire Hearts, che le avvertono che la gilda oscura ha deciso di attaccarli perché sull'isola oltre loro c'è anche il mago nero leggendario Zeref, Elsa allora lancia un segnale d'allarme per avvertire tutta la gilda e poi, dopo aver riportato al campo base Gajil e Levy, insieme a Lluvia si lancia a cercare tutti i loro compagni.

Le 2 ragazze però inizialmente si ritrovano ad affrontare e sconfiggere alcuni membri minori della gilda oscura, per poi successivamente affrontare una strana ragazzina. Lluvia è sorpresa di trovarsi di fronte ad una bambina ma Elsa la invita a non sottovalutarla in quanto percepisce in lei un anomalo Potere Magico, tutto nel mentre la ragazza dimostra di conoscerle di fama. Nel mentre anche i restanti gruppi si imbattono ognuno in un membro dei Sette fratelli del Purgatorio (i maghi d'Elite di Grimoire Hearts, addestrati dal Master stesso ad imparare a padroneggiare ognuno una magia specifica appartenente alla categoria Lost Magic), la ragazza, il cui nome è Meldy, anch'essa facente parte di quel team, attacca Elsa e Lluvia sconfiggendo velocemente quest'ultima, in quante le sue speciali lame di energia magica sono in grado tagliare facilmente il suo corpo d'acqua. Elsa quindi si ritrova sola ad affrontarla mentre Meldy la bersaglia continuamente di attacchi, selezionandola come il bersaglio numero 4 più importante da uccidere e ponendo invece Lluvia al 13esimo posto della sua lista, per poi infierire ancora su di lei definendola "spazzatura da ripulire velocemente". Dopo aver rivelato che al terzo e secondo posto rispettivamente stanno Gildarts e Makarov, Elsa interroga la ragazzina sull'identità dell'individuo che sta sopra al Master. Meldy rivela che il suo bersaglio principale è Gray in quanto è l'uomo che, dal suo punto di vista, ha reso infelice la vita di Urrutia e con furia riesce a circondare Elsa con le sue lame, preparandosi ad attaccarla ma, con loro sorpresa, le onde d'acqua dello stagno in cui si trovano si alzano deviandole tutte. A questo punto la pioggia si fa presente e Lluvia si rialza in preda ad una furia omicida, intimando in tono minaccioso a Meldy di ripetere quello che ha intenzione di fare a Gray, nel mentre Elsa la guarda visibilmente spaventata e chiedendole di calmarsi. Lluvia allora attacca con tutta la sua forza la ragazzina, sommergendola di onde e sbalottandola per tutto il campo di battaglia a furia di spintoni e pugni (con grande shock di Elsa, che la guarda realizzando mentalmente che la Lluvia che sta vedendo in azione adesso è totalmente diversa da quella contro cui ha combattuto prima all'esame). Lluvia poi ordina ad Elsa di lasciare a lei l'avversaria e di andare a cercare Wendy e gli altri, Meldy prova allora ad impedire ad Elsa di scappare ma Lluvia la intercetta bloccandola per poi contrastare con successo un suo successivo attacco.

Diverso tempo dopo durante lo scontro, Meldy commenta l'ironia del destino dato che lei aveva intenzione di affrontare e uccidere Gray e invece ha finito per scontrarsi con una persona che prova emozioni e sentimenti totalmente opposti ai suoi per il ragazzo, cosi poi interroga Lluvia su quanto siano forti i suoi sentimenti per il giovane e, prima che la ragazza possa rispondere, utilizza la sua Lost Magic: Maguilty Sense per collegare i sensi di Lluvia e Gray in modo che, ferendo Lluvia, anche Gray provi dolore. Tuttavia questa mossa si rivela controproducente in quanto il Potere Magico di Lluvia, per proteggere Gray, inizia ad aumentare continuamente in maniera esponenziale, costringendo Meldy a ricorrere al tentativo di collegarsi a loro per poi suicidarsi. Lluvia allora prova a fermarla rompendosi volontariamente una gamba ma Meldy la informa che tutto ciò è inutile in quanto solo la morte e i sensi percettivi del corpo umano sono condivisibili dalla sua magia. Proprio nel momento in cui sta per suicidarsi pur di vendicare Urrutia ripensando al suo passato, Meldy viene con suo sgomento abbracciata dalla sua avversaria in preda alle lacrime, in quanto, a dispetto di quanto lei sapeva, la Maguilty Sense non condivide solo i sensi ma anche le emozioni.

Lluvia allora le spiega che se ama davvero questa persona non può uccidersi e anzi dovrebbe vivere per lei, in quanto la vita e i legami che ti permette di formare con altre persone sono beni inestimabili, facendo scoppiare anche Meldy e convincendola ad annullare la magia di collegamento.

Qualche ora dopo le 2 vengono trovate proprio da Urrutia, che nel frattempo aveva sconfitto e catturato Zeref, che rivela a Meldy i suoi veri intenti. Le 2 stanno per andarsene fino a quando Urrutia non nota una Lluvia svenuta (sia a seguito del combattimento con Meldy che per la distruzione dell'albero Tenroujima da parte di Azuma, che serviva come fonte principale di tutto il Potere Magico dei maghi di Fairy Tail) e decide di ucciderla decapitandola con la spada per non lasciare a Gray nessun amico vivo. Quest'ultimo tuttavia salva appena in tempo Lluvia, che nel frattempo riprende i sensi al suono della sua voce e inizia a inseguire per suo ordine Meldy (che nel frattempo, sotto ordine di Urrutia, trasportava Zeref) nonostante la gamba rotta. Le due però finiscono con l'imbattersi in Zancrow che, intuito il tradimento di Meldy ed Urrutia, le attacca e prende Zeref, rivelando inoltre alla giovane maga oscura che è stata Urrutia stessa a distruggere il suo villaggio e ad uccidere i suoi genitori, scoppiando in una fragorosa e sadica risata. A quel punto pero Zeref si risveglia esclamando "Acnologia" ed emanando involontariamente un'onda di pura magia oscura che uccide istantaneamente Zancrow e fa perdere a Lluvia e Meldy i sensi, per poi andarsene nel mentre Mest ha assistito a tutta la situazione da lontano.

Successivamente, dopo la sconfitta e la ritirata di Grimoire Hearts, Lluvia si risveglia e raggiunge tutto il resto del gruppo al campo base, festeggiando la vittoria contro il nemico. Li tutti i membri di Fairy Tail (più Luxus) vengono attaccati proprio dal drago nero Acnologia e, nonostante tutti i loro sforzi, nulla possono contro la furia omicida del drago che decide di librarsi in cielo per arare l'intera isola da un'attacco dall'alto. È allora che tutto il gruppo si unisce in un cerchio per concentrare la loro magia, sperando di sfuggire all'attacco e che lo spirito della Prima Master di Fairy Tail, Mavis Vermillion, utilizza uno dei 3 incantesimi sacri della gilda per erigere un'intera barriera magica sull'isola, che sfugge cosi con successo all'attacco ma, come effetto collaterale, scompare nel mare rimanendo bloccata in un flusso temporale di ben 7 anni.

Sette anni dopo

Lluvia si risveglia sette anni dopo insieme a tutti coloro che erano sull'isola, scoprendo che durante in quei 7 anni di assenza i membri restanti di Fairy Tail non sono riusciti a tenere alto il nome della gilda e di conseguenza sono stati spodestati di prepotenza dalle altre gilde dalla classifica della più forte in assoluto dell'intero Regno di Fiore, finendo di conseguenza a portare a termini infimi incarichi e missioni, e cedendo pure la base principale di Magnolia ad una gilda prepotente in cambio di una più spoglia e piccola sulle colline. Lluvia torna cosi a casa insieme a tutti e per la prima volta ha l'occasione di incontrare l'amico d'infanzia di Gray, Lyon Vastia, che si innamora perdutamente di lei. Quando si viene a conoscenza dell'esistenza dei Grandi Giochi di Magia (che si svolgeranno nella città di Crocus, capitale del regno e dimora della famiglia reale) e Fairy Tail decide di parteciparvi per riportare all'intera gilda la sua antica gloria. Lluvia, insieme a Natsu, Lucy, Elsa, Wendy, Gray, Levy, Jet e Droy quindi parte fino ad arrivare in una località turistica per allenarsi prima dell'inizio dei giochi, ma Virgo li invita nel Mondo degli Spiriti Stellari per festeggiare il loro ritorno (in questa occasione stringe una particolare amicizia con Aquarius, uno spirito che solitamente è caratterizzato da una natura estremamente misogena). Tornati ad Earthland scoprono che il tempo scorre diversamente dal mondo degli spiriti stellari e che i giochi iniziano a breve, ma poco dopo incontrano Gerard, Meldy e Urrutia che con loro sgomento si sono redetti formando una gilda illegale, chiamata Crime Sorcière, che però si occupa di sradicare alla radice tutte le gilde oscure e di dare la caccia a Zeref. Crime Sorcière quindi prega Fairy Tail di partecipare ai giochi per indagare in quanto ogni anno continuano a percepire una forza magica oscura, simile a quella che emana Zeref, e Urrutia decide di aiutarli sbloccando in tutti loro un contenitore secondario del loro Potere Magico, per compensare al mancato duro allenamento a cui si erano proposti prima di partire per il mondo degli spiriti.

Grandi Giochi di Magia

Ai Grandi Giochi di Magia, a Fairy Tail viene concesso il vantaggio di poter creare 2 team invece di uno per partecipare: il Team Fairy Tail A (composto da Natsu, Lucy, Gray, Elsa, Wendy ed Elfman) e il Team Fairy Tail B (composto da Gajil, Lluvia, Mira, Luxus e da Gerard, che in questa occasione si traveste dalla sua controparte di Edolas Mistogan, poi sostituito da Kana). Entrambi i team riescono a superare la sfida di selezione che permette alle gilde di poter partecipare al torneo e per il primo gioco, sia Gray che Lluvia si propongono di essere fra i partecipanti.

Tuttavia Gray, per colpa di un membro di un Raven Tail che continua a bersagliarlo, non riesce a guadagnare nessun punto mentre Lluvia a malapena ne guadagna uno per la sua squadra dato che poi alla fine tutti e 2, insieme al resto degli avversari, vengono facilmente eliminati dal potente Rufus Lohr di Sabertooth. Partecipà poi al gioco della battaglia navale del quarto giorno in cui lei e gli altri partecipanti (quasi tutte donne), tra cui Lucy, vengono rinchiusi in una bolla d'acqua e devono essere gli ultimi a restare dentro per vincere. Inizialmente risponde ad un tentativo di Lucy e Aquarius di buttarla fuori, poi successivamente, utilizzando un'incantesimo di cui ha sbloccato l'utilizzo grazie alla liberazione della Second Origin, riesce a buttare fuori dalla bolla quasi tutte le avversarie rimaste in gioco tranne appunto Lucy e Minerva Orland. Minerva poi procede a teletrasportare a sorpresa Lluvia fuori dalla bolla con la sua Magia Spaziale Territory, facendola classificare cosi terza e donando alla sua squadra solo 8 punti. Dopo la squalificazione di Raven Tail e il pestaggio brutale di Lucy da parte di Minerva, Fairy Tail si trova costretta a fondere i 2 team in uno solo per non avere squadre dispari durante le fasi finali del torneo.

Il nuovo team comprede inizialmente Natsu, Gray, Elsa, Gajil e Luxus ma l'ultimo giorno Lluvia viene scelta per sostituire Natsu in quanto quest'ultimo, insieme agli Ecxeed, Mirajane e Wendy, si trova a correre in soccorso di Lucy e Yukino Aguria, catturate dalla guardia reale.

Seguendo le tattiche strategiche della Prima Master, Lluvia si trova a combattere contro Shelia Blendy di Lamia Scale, la quale è gelosa dell'amore che Lyon prova per la maga dell'acqua. Le 2 poi vengono raggiunte e assistite rispettivamente da Gray (che nel frattempo aveva già affrontato e sconfitto Rufus) e Lyon. Gray e Lluvia alla fine escono vincitori dallo scontro unendo i loro poteri e, insieme ai loro compagni, si ritrovano ad affrontare Sting Eucliffe che, ammirando ed invidiando la loro forza di volontà, si arrende consegnando ufficialmente a Fairy Tail la vittoria dei giochi.

Poco dopo, il re di Fiore informa che la capitale sta per essere attaccata dai draghi e chiede alle gilde di aiutarlo per proteggere il regno. Tutte le gilde accettano ed iniziano a combattere contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse. Lluvia, insieme a Gray, Meldy e Lyon, combatte i mini draghi evocati da uno dei sette draghi e vede morire davanti a lei Gray. Poco dopo, Urrutia decide di usare un incantesimo proibito che fa ritornare indietro nel tempo di un minuto il mondo riuscendo a salvare tutti.

Dopo la vittoria contro i draghi la famiglia reale invita tutte le gilde di maghi ad un banchetto.

Tartaros

Dopo che Laxus, Bixlow, Fried, Evergreen e Yajima vengono attaccati, sconfitti e avvelenati da un membro di Tartaros riuscendo comunque a sopravvivere, Makarov dichiara guerra alla gilda oscura. Lluvia, insieme a Gray, si reca all'abitazione di uno degli Ex-membri del consiglio ma scopre che Tartaros lo ha già eliminato. Quando tornano alla gilda, tutti scoprono che la base di Tartaros è un'enorme cubo sospeso sopra Magnolia. Dopo che Elfman, controllato da uno dei membri dei Nove cancelli dell'Ade e fa esplodere la gilda, Kana racchiude Lluvia e tutti gli altri nelle carte e le fa trasportare sopra il cubo tramite gli Ecxeed, dove poi iniziano l'assalto. Dopo che Elsa, nel breve combattimento contro Kyouka, apre un varco permettendo a tutti di penetrare all'interno della base, Mard Geer attiva la Maledizione Allegria, trasformando il cubo in un'enorme mostro collossale di nome Plutogrim che assorbe completamente Lluvia e gli altri nel suo corpo.

Viene poi liberata grazie al Re degli Spiriti Stellari evocato da Lucy e subito si reca a proteggere l'amica insieme a Gajil, Natsu e Gray. I quattro si scontrano contro Silver, Tempesta, Torafuza e Ki-Suu e, dopo che Silver teletrasporta se stesso e Gray lontano dagli altri per combattere, Lluvia affianca Gajil e Natsu contro gli altri 3 nemici. Durante il lungo combattimento lei e Ki-Suu si fronteggiano in disparte e quest'ultimo informa la maga dell'acqua la verità della reale identità di Silver, proprio quando quest'ultimo contatta telepaticamente la ragazza, chiedendole di mettere definitivamente fine alla sofferenza sua e di Gray uccidendo il demone che lo rianima, che tra l'altro sta manipolando con la Maledizione della Negromanzia il cadavere dell'ex presidente del Consiglio della Magia per attivare l'arma suprema Face. Lluvia, a malincuore, accosente alla richiesta quando si lascia volontariamente assorbire completamente dal demone, per poi trasformarsi in acqua e farlo esplodere dall'interno. Tuttavia, Lluvia finisce per inalare involontariamente le particelle anti-magia di cui era composto tutto il corpo del demone, svenendo e venendo soccorsa da Lucy, si risveglia dopo che tutti e 3 i demoni sono stati distrutti, venendo a sapere da Gajil che Gray ha ottenuto un nuovo potere. Quando Acnologia si presenta sull'intero campo di guerra e i draghi all'interno dei Dragon Slayer si risvegliano per affrontarlo e fermare Face, Lluvia assiste impotente all'intero scenario insieme a tutti i presenti. Tuttavia perde nuovamente i sensi e quindi, insieme a Luxus anch'esso avvelenato, viene soccorsa da Gajil e Levy e portata da Polyushika.

Diverso tempo dopo la guerra contro Tartaros, segue Gray fino a trovarlo alla tomba dei suoi genitori e si avvicina a lui per scusarsi di aver ucciso suo padre, quest'ultimo la ringrazia scoppiando in lacrime.

Avatar

Dopo che Makarov scioglie d'improvviso la gilda senza dare spiegazione alcuna, Lluvia e Gray vanno ad abitare insieme in un villaggio, continuando ad allenarsi e a svolgere incarichi. Tuttavia un giorno Gray scompare senza preavviso, abbandonando di conseguenza Lluvia per ben 6 lunghi e insostenibili mesi. Quando Natsu, Happy, Lucy, Wendy e Carla la ritrovano, la magia di Lluvia ha ripreso a far piovere, ribattenzando di conseguenza il villaggio col nome di "Il villaggio della pioggia". Stare a lungo sotto la pioggia e al freddo l'ha anche portata ad ammallarsi, per questo Wendy rimane con lei al villaggio per curarla mentre Natsu, Happy e Lucy partono alla ricerca di Gray.

Dopo essere completamente guarita, lei e Wendy tornano giusto in tempo per aiutare il resto del Team Natsu a fronteggiare tutto il culto di Avatar e, a battaglia conclusa con la loro vittoria, si riuniscono anche a Gajil, Levy e Phanter Lily, partendo verso Magnolia per rifondare Fairy Tail.

Impero Alvarez

Lluvia, con Gajil, Elfman, Kana, Mirajane, Lisanna e Levy, si dirige da Luxus e dai suoi compagni, per farli ritornare a Fairy Tail e per chiedergli aiuto contro l'Impero di Alvarez. Con l'aeronave Cristina di Ichiya riescono successivamente a raggiungere e a salvare il Team Natsu, Makarov e Mest dall'attacco di Ajeel Lamur, riuscendoci.

Tornata a Fairy Tail, si prepara insieme ai suoi compagni al contrattacco di Alvarez e, insieme a Gray, Elfman, Mirajane e Lisanna combatte contro la squadra di Wahl Icht, sconfiggendoli. In seguito, insieme a Gray, Elsa, Charle, Wendy e Luxus si dirige a sud di Fiore per supportare le gilde Lamia Scale e Mermaid Heel contro Alvarez. Nello scontro giunge a sorpresa Meldy che supporta Lluvia, ma entrambe si vedono successivamente costrette a confrontarsi con i fantasmi di Ki-Suu e Zancrow, evocati da Neinhart, membro degli Spriggan Twelve. Meldy con la sua magia unisce il suo Potere Magico a quello di Lluvia e insieme sconfiggono Zancrow e Ki-Suu.

Quando Irene Belserion lancia su tutta la regione di Fiore l'incantesimo Universe One, Lluvia, insieme a Gray e ad Elsa, si ritrova separata da Wendy e gli altri. Tuttavia i 3 ritrovano Natsu, Lucy ed Happy sotto le mura della città reale dove si accorgono di essere spiati sempre dalla Spriggan Irene, accortasi della presenza di Elsa nel gruppo. Successivamente tutti i membri di Fairy Tail vengono contattati telepaticamente da una voce femminile, che li implora di raggiungere la gilda perché Mavis era in pericolo e subito ad essa si unisce anche quella di Gajeel, che serviva da conferma che questa voce era di un'alleata.

Lluvia e gli altri sono il primo gruppo a giungere dinanzi ad una Magnolia totalmente modificata e a partire all'attacco, seguiti successivamente da quasi tutto il resto dei compagni (tra cui Gildarts), più alcuni maghi di altre gilde che, oltre a spianargli la strada, gli tengono occupati alcuni Spriggan.

Successivamente Lluvia viene congelata insieme ad Happy, Lucy e Natsu dallo Spriggan Invel Yura, venendo poi scongelata dal Dragon Slayer di fuoco, che finisce con l'essere rapito insieme a Lucy ed Happy dalla Spriggan Brandish, che se li porta via. Invel a quel punto, notando il potere del Devil Slayer e l'oscurità di Gray, lancia su quest'ultimo e Lluvia un incantesimo che li incatena e li forza a combattere tra loro contro la loro volontà perché desideroso che Gray, uccidendo la compagna, risvegli la rabbia necessaria per distruggere END. Lluvia tuttavia, riesce a riprendere un minimo il controllo e decide di sacrificarsi trafiggendosi il cuore. Gray tuttavia, non volendo perderla, si suicida anche lui. Invel a sto punto, deluso e shockato, si allontana e Gray improvvisamente si risveglia, accorgendosi che il sangue di Lluvia gli sta guarendo le ferite entrando dentro di lui. Lluvia a quel punto gli comunica mentalmente di aver imparato e perfezionato un nuovo tipo di magia e che, se questo può permettere a Gray di vivere, non le dispiace affatto di doversi sacrificare comunicandogli che lei comunque gli starà sempre accanto perché vivrà dentro di lui, spirando poi tra le sue braccia. Fortunatamente Carla la trova in tempo con la sua precognizione e Wendy, con la sua magia, riesce infine a rianimarla. Si reca insieme a Wendy da Gray facendolo calmare dopo che questi ha visto che è viva.

Dopo aver sconfitto Zeref e Alvarez, Acnologia comincia a seminare distruzione su Earthland. Lucy prova a utilizzare Fairy Sphere per imprigionarlo ma questi alla fine viene sconfitto da Natsu e gli altri Dragon Slayer.

Un'anno dopo la vittoria, Gray e Lluvia si fidanzano ufficialmente.

Poteri e abilità

Fin da quando ne ha memoria, Lluvia ha sempre posseduto poco controllo sulle sue notevoli capacità, e questo ha fortemente influito sulla sua capacità di interagire con gli altri. Crescendo, la sua magia divenne con gli anni sempre più forte, abbastanza da attirare le attenzione del Master della gilda di Phantom Lord, che decise di reclutarla per il suo potere e la sistemò in un team di 4 maghi elementali specifico, noto come Element Four, di cui avrebbe poi potuto utilizzare gli enormi poteri per lanciare il temutissimo incantesimo Abyss Break (reputato capace di disintegrare intere città). Lluvia, insieme al resto degli Element Four, diventò presto talmente potente e competente nell'utilizzare i suoi poteri da raggiungere il rango S in un'età relativamente giovane, diventando una maga conosciuta e temuta in tutto il regno di Fiore. Tuttavia, dopo essere entrata in Fairy Tail, Lluvia ha incominciato a reprimere le capacità più letali dei suoi poteri.

Magia dell'Acqua (水系各種魔法 Mizu Kei Kakushu Mahō): Water (水流(ウ ォ ー タ ー)  Wōtā):

Lluvia fin da bambina ha sempre posseduto in sé una variante della classica magia dell'acqua, tale variante (che si differenzia molto dalla magia di altri utenti acquatici esperti come Aquarius) le permette non solo di creare e/o controllare l'acqua ma anche di manipolarne con estrema facilità le proprietà; a seconda dell'utilizzo e dello scopo, Lluvia è capace di scatenare masse d'acqua abbastanza grandi da sommergere il nemico oppure indurre le onde a spazzare facilmente via un'intero gruppo. Può anche manipolare la pressione al punto da distruggere o tagliare completamente le rocce, le pietre e addirittura i metalli. Inoltre, fin dalla sua prima apparizione, si è dimostrata capace di catturare e imprigionare i nemici tramite prigioni d'acqua.

Inoltre, quando in preda alle emozioni, Lluvia diventa capace di manipolare la temperatura dell'acqua anche se, fino alla fine del manga, ha dimostrato di poterla semplicemente farla diventare talmente bollente (tramite la rabbia e la gelosia) da sciogliere inizialmente addirittura il ghiaccio di natura magica (come l'Ice-Make). Essendo questa magia controllata per lo più dallo stato emotivo della ragazza, Lluvia ha sempre avuto difficoltà a controllare i suoi poteri fin da bambina, tuttavia ha dimostrato che, quando è in preda ad emozioni forti ed è determinata a proteggere una persona a lei particolarmente cara (come Gray), il suo Potere Magico viene ulteriormente amplificato fino al punto da sovrastare facilmente persino maghi del calibro di Meldy.

Respirazione subacquea: Essendo una maga esperta in questa magia, Lluvia possiede la capacità magica di respirare sott'acqua.

Invocazione della pioggia: A detta di Lluvia stessa, ha avuto la capacità di evocare la pioggia fin dalla nascita e questa sua capacità è sempre stata presente in ogni istante della sua intera vita, nonostante Lluvia cercasse in tutti i modi di scacciarla via. Questa manifestazione particolare della sua magia è controllata unicamente dalle emozioni di Lluvia, pertanto quando Lluvia è felice e serena la pioggia non si manifesta a meno che la ragazza non diventa preda di emozioni negative come la rabbia e la tristezza. Inoltre, a seconda di quanto è forte l'emozione del momento, la pioggia di Lluvia può ricoprire uno spazio che parte da una piccola area (come la zona in cui ha combattutto contro Gray) fino ad un villaggio o addirittura un'intera isola. Questa caratteristica unica della sua magia è la ragione principale per cui Lluvia è molto famosa in tutta la regione con l'epitetto "La Donna della Pioggia (雨女 Ame on'na)".

  • Potere Magico incrementato: Essendo la manifestazione fisico del suo Potere Magico, le capacità di Lluvia aumentano fino all'estremo quando piove, potendo inoltre manipolare e scatenare quantitativi quasi infiniti di acqua

Incantesimi:

  • Water Body: Lluvia è la prima maga elementale del manga a dimostrare questa capacità. L'incantesimo permette a chi lo utilizza di trasformare il proprio corpo in acqua in modo da diventare invulnerabile alla maggior parte degli attacchi offensivi fisici e magici. Può anche essere usato per catturare ed inglobare i nemici all'interno di sè. Sebbene non sia mai stato ammesso ufficialmente, è fortemente intuibile che Lluvia sia capace di trasformare in acqua anche tutto ciò con cui entra in contatto fisico (al pari dello Spriggan Twelve Ajeel Lamur), siccome, quando utilizza questa magia, anche i vestiti che indossa si tramutano in acqua.
    • Sierra (シエラァ Shierā): Quando è in preda ad una furia cieca, Lluvia è capace di utilizzare questo incantesimo che le permette di trasformarsi in acqua talmente bollente da sciogliere la maggior parte degli incantesimi di ghiaccio di Gray, oltre che a sparare eventuali fasci.
    • Water Cane (水流烈鞭 Wōtā Kāne): Lluvia trasforma le sue braccia in vere e proprie fruste d'acqua molto estensibili.
    • Water Jigsaw (水流激鋸 Wōtā Jigusō): Lluvia si trasforma in un grande e pericolosissimo tornado d'acqua roteante capace di tagliuzzare completamente qualunque cosa lo sfiori. Utilizzato unicamente alla Torre del Paradiso contro Lucy (come Succubus Lluvia).
  • Water Bubbles: Lluvia è in grado di catturare e immagazzinare l'ossigeno all'interno delle bolle da lei create. La dimensione e la resistenza di queste bolle è modificata in base alla sua volontà.
  • Water Dome (ウォータードーム Wōtā Dōmu): Lluvia è capace di creare una grande cupola d'acqua che può sfruttare per vari scopi; tra cui cammuffarsi nell'acqua o addirittura usarla per resistere a risultati di esplosioni devastanti (come le enormi e mortali maree scatenate dall'impatto dell'Etherion sulla Torre del Paradiso).
  • Water Slicer (水流斬破 Wōtā Suraisā): Lluvia crea un'unica ondata fatta di lame d'acqua multiple che possono tagliare tutto ciò che incontrano sul loro cammino grazie all'immensa e spaventosa pressione di cui l'acqua è composta.
  • Water Lock (水流拘束 Wōtā Rokku): Lluvia crea dal nulla un'enorme bolla d'acqua intorno ai nemici che, a differenza del Water Dome, non contiene ossigeno. Questo incantesimo è usato principalmente per catturare e inabilitare completamente i nemici per annegamento.
  • Water Nebula (水流昇霞 Wōtā Nebura): Lluvia crea una doppia colonna ad elica d'acqua usata per colpire e respingere il nemico, causando danni massicci.
  • Water Cyclone (水流台風 Wōtā Saikuron): Lluvia in acqua è in grado di utilizzare questo incantesimo per creare un'enorme vortice, talmente forte da riuscire a contrastare perfino i vortici d'acqua di Aquarius. Sulla terraferma nell'anime ha dimostrato di poterlo usare anche per creare dei geyser capaci di sommergere facilmente un'intera zona.
  • Water Claw (水流双牙 Wōtā Kurō): Lluvia ricopre le mani di veri e propriì artigli d'acqua, che usa poi per attaccare e sommergere il suo bersaglio.
  • Water Beam: Nell'anime, durante lo scontro con Gray, Lluvia ha dimostrato di poter creare e controllare con la pura forza di volontà enormi fasci d'acqua molto pericolosi.
  • Double Wave: In acqua, Lluvia può scagliare ai lati del nemico due onde d'acqua volte a danneggiarlo e stordirlo notevolmente.
  • Whirlpool: Di potenza simile al Water Nebula, Lluvia scaglia contro il nemico una lancia o un'onda d'acqua che, appena lo raggiunge, si trasforma in un piccolo vortice che lo cattura e lo scaglia velocemente via.
  • Water Punch: Lluvia colpisce il nemico con un pugno avvolto dall'acqua, la cui potenza è tale da scaraventarlo addirittura contro ed oltre eventuali muri e rocce.
  • Water Kick: Lluvia avvolge una gamba nell'acqua e poi la usa per tirare al nemico un potente calcio.
  • Wings of Love (届け!!!! 愛の翼!!!! グレイ様ラブ!!!! Todoke! ! ! ! Ai no tsubasa! ! ! ! Gurei-sama rabu! ! ! !): In acqua, Lluvia crea un vero e proprio mulinello respingente che, durante la battaglia navale ai giochi, è stato in grado di buttare fuori dalla bolla d'acqua, con enorme e imprensionante forza, quasi tutte le sue avversarie. Nel secondo film Lluvia lo ha invece utilizzato per creare un'enorme e pericolosa ondata d'acqua tagliente a forma di cuore. Questo incantesimo è stato sbloccato quando Urrutia ha rilasciato in Lluvia la sua Second Origin.
  • Maguilty Water (マギルティ=ウォーター Magiruti Wōtā): Durante il breve combattimento contro le Historia di Zancrow e Ki-Suu, Meldy e Lluvia hanno collegato i loro poteri per poi eliminare velocemente i 2 nemici convocando e materializzando lame sensoriale combinate con ondate d'acqua distruttive.

Magia della Creazione (造形魔法 Zokei Mahō): Water-Make (水造形 Wota Meiku):

Lluvia, durante la guerra contro l'Impero di Alvarez, ha dimostrato di aver imparato e perfezionato ad insaputa di tutti questo tipo di magia, che le permette presumibilmente di poter creare, plasmare e manipolare l'acqua dal nulla in tutte le forme che la maga desidera e possedere un certo potere anche per altre fonti di fluidi come ad esempio il sangue.

Incantesimi:

  • Water-Make: Blood (〝血〟Buraddo): Lluvia ha dimostrato di saper trasferire, tramite iniezione magica, alcune quantità del suo sangue nel corpo di Gray, per salvarlo da un'eventuale morte per dissanguamento e rimaginarne parzialmente la ferita. È stata poi in grado di percepire la posizione di Gray e il suo stato d'animo instabile.

Unison Raid (合体魔法 Yunizon Reido):

Durante lo scontro contro Vidaldus dei Trinity Raven, ha usato (con grande sgomento di Gerard stesso) inconsciamente questa abilità in coppia con Lucy per controllare tutta l'acqua evocata da Acquarius e trasformarla in un'enorme mulinello per travolgere completamente il nemico e sbatterlo violentemente contro il soffitto. Ha poi ricorso al suo utilizzo in coppia con Gray ai giochi per creare un turbine d'acqua ghiacciata contro Lyon e Shelia. E' implicito che l'incantesimo Maguilty Water eseguito in coppia con Meldy durante la saga di Alvarez è di nuovo dovuto a questa capacità, anche se non è stato ammesso ufficialmente. Nell'anime lo utilizza ancora una volta con Gray durante la saga di Daphne, inalzando enormi colonne di tutta l'acqua presente a Magnolia per trasformarne gli schizzi in schegge di ghiaccio con cui uccidere velocemente tutte le lucertole della maga scienziata.

Velocità, agilità e riflessi sovrumani:

Lluvia, specialmente quando utilizza il suo corpo d'acqua, è capace di muoversi ad una velocità allarmante ed imprevedibile, oltre che a poter salire, attraverso alcuni agganci, a molti chilometri d'altezza. Durante i combattimenti contro Meldy e Ki-Suu ha dimostrato di possedere anche dei riflessi notevoli, riuscendo a schivare o bloccare con successo tutti i loro attacchi.

Resistenza al caldo:

Durante il caldo affoso che regnava sovrano sulla barca diretta per l'Isola di Tenroujima, Lluvia è stata l'unica tra tutti i partecipanti e compagni a non soffrirlo minimamente.

Resistenza al dolore:

Seppur con una gamba rotta, Lluvia non aveva nessuna difficoltà a trascinarsi all'inseguimento di Meldy (che trasportava Zeref) su ordine di Gray.

Intelletto elevato:

Anche se è un'aspetto poco esplorato nella serie, Lluvia ha dimostrato di possedere un'intelligenza sopra la media, suggerendo al Team Natsu di infiltrarsi nella Torre del Paradiso attraverso le gallerie subacquee. Ha anche dimostrato una notevole conoscenza della Magia Oscura di Shimon Mikazuchi e ha rivelato che parte delle ragioni che l'hanno spinta ad aiutare il Team Natsu a salvare Elsa erano dovute al fatto che aveva capito che Shimon li aveva risparmiati di proposito al casinò, per questo voleva sapere cosa tramava il ragazzo. Infine, durante lo scontro contro Ki-Suu di Tartaros, Lluvia si è dimostrata un'abile combattente pragmatica, lasciandosi volontariamente assorbire dal demone nella sua forma d'acqua per poi farlo esplodere dall'interno.

Note

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.