Fandom

Fairy Tail Italia Wiki

Makarov Dreher

59pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Makarov Dreher (マカロフ・ドレアー Makarofu Doreā) è il master della gilda Fairy Tail. È considerato come un nonno da parte di tutti i maghi di Fairy Tail.

Il personaggio

Fa parte dell'ordine dei Dieci Maghi sacri, i dieci maghi più potenti del paese e, tra di essi, lui è uno dei più forti (è superiore sia a José, che egli stesso ha sconfitto, che a Yura Ferro e Pietra, come Yura stesso sostiene). Nonostante non sopporti il controllo, a volte troppo oppressivo a suo avviso, che il consiglio ha sui maghi del paese, è molto amico di Shitou, sesto membro di esso. Il suo potere magico e elevatissimo, tanto che nemmeno suo nipote Luxus, uno dei più forti della gilda, osa sfidarlo apertamente.

Può servirsi della magia arcana Fairy Law, che sprigiona una luce magica in grado di colpire e distruggere tutti coloro che il mago che la lancia considera nemici. Nonostante si presenti come un vecchietto arzillo e spensierato sa quando le cose vanno prese seriamente: alcuni anni prima degli eventi narrati è stato costretto per motivi ancora sconosciuti ad allontanare dalla gilda il figlio, padre di Luxus, inimicandosi il nipote; anche quando c'è lo scontro con Phantom Lord lui, finché non vengono coinvolti i maghi della sua gilda è deciso a non scendere in campo contro José. Data la sua età è anche cagionevole di salute e per questo molte volte ha pensato di cedere il comando a qualcun altro: fatto sta che Luxus è troppo instabile, Elsa troppo giovane, e Gildatsu e Mist Gun sono poco presenti.

Note

  1. Fairy Tail manga, Chapter 10. Mirajane tells Lucy that Makarov is off to the regular meeting of Masters in the Province.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale